ODONTOIATRIA ESTETICA - Clinica Odontoiatrica Mancini
16238
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-16238,page-child,parent-pageid-15337,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

ODONTOIATRIA ESTETICA

SBIANCAMENTO DENTALE

Lo sbiancamento dentale è una procedura odontoiatria estetica che permette di migliorare il colore dei denti, rendendoli più bianchi. A questo primo tipo di sbiancamento, cosiddetto “cosmetico”, si affiancano altri tipi di sbiancamenti utili per risolvere discromie dentali, anche severe, dovute a patologie sistemiche (per esempio la fluorosi, disordini ematici, etc) oppure agli esiti di terapie con alcuni tipi di antibiotici (ad esempio, le tetracicline). I prodotti che vengono utilizzati a tal fine contengono principalmente perossido di idrogeno e perossido di carbammide, impiegati in varie concentrazioni a seconda della tecnica che si intende utilizzare e delle esigenze del paziente. Con l’odontoiatria estetica lo sbiancamento funziona grazie alla liberazione di ossigeno da parte del perossido di idrogeno o di carbammide nel momento in cui viene posto a contatto con i denti. Queste molecole di ossigeno vanno a disgregare le molecole dei pigmenti responsabili della discromia, e dunque rendendole non più visibili. Lo sbiancamento in odontoiatria estetica dentale agisce solo sui denti naturali, non agisce su corone protesiche, otturazioni o qualsiasi altro materiale da restauro presente nel cavo orale. Il trattamento sbiancante non è efficace su otturazioni i e restauri protesici dunque, nel caso si voglia procedere con un trattamento sbiancante, bisogna prendere in considerazione il rifacimento degli stessi, perché risulteranno di un colore diverso.

FACCETTE

Le faccette dentali in odontoiatria estetica sono degli speciali involucri di ceramica o composito, che vengono applicati sulla superficie esterna del dente per migliorarne l’estetica le indicazioni sono: denti pigmentati o con discromie di vario genere, mal posizioni dentali, diastemi, denti usurati o fratturati, denti resistenti allo sbiancamento. Vantaggi delle faccette: estetica eccellente, grande resistenza all’usura, mantenimento del colore nel tempo, resa cromatica naturale, considerevole forza adesiva, preparazione minimale del dente. Il trattamento deve essere preceduto da un’analisi estetica e funzionale e per questo è indispensabile una “ceratura” diagnostica, cioè un procedimento di laboratorio che, tramite la modellazione in cera sui i modelli dentali in gesso del paziente, permette di ottenere una visualizzazione del risultato finale prima dell’esecuzione del trattamento. Le fasi successive comprendono la preparazione della parte esterna del dente per uno spessore di circa 1 millimetro,quindi la presa dell’impronta e la cementazione di faccette provvisorie. La seconda ed ultima fase consiste nella cementazione delle faccette definitive.

FACCETTE

Le faccette dentali in odontoiatria estetica sono degli speciali involucri di ceramica o composito, che vengono applicati sulla superficie esterna del dente per migliorarne l’estetica le indicazioni sono: denti pigmentati o con discromie di vario genere, mal posizioni dentali, diastemi, denti usurati o fratturati, denti resistenti allo sbiancamento. Vantaggi delle faccette: estetica eccellente, grande resistenza all’usura, mantenimento del colore nel tempo, resa cromatica naturale, considerevole forza adesiva, preparazione minimale del dente. Il trattamento deve essere preceduto da un’analisi estetica e funzionale e per questo è indispensabile una “ceratura” diagnostica, cioè un procedimento di laboratorio che, tramite la modellazione in cera sui i modelli dentali in gesso del paziente, permette di ottenere una visualizzazione del risultato finale prima dell’esecuzione del trattamento. Le fasi successive comprendono la preparazione della parte esterna del dente per uno spessore di circa 1 millimetro,quindi la presa dell’impronta e la cementazione di faccette provvisorie. La seconda ed ultima fase consiste nella cementazione delle faccette definitive.

FACCETTE IN COMPOSITO

Costituite di porcellana polverizzata e resina sintetica, le faccette in composito aderiscono al dente senza la necessità di scolpirlo. Le caratteristiche del materiale consentono al dentista di modellarlo sotto forma di pasta fino al raggiungimento della forma desiderata. Questa tecnica permette di raggiungere un risultato estetico estremamente naturale in fatto di colore e forma. Le faccette in composito sono anche molto resistenti e non richiedono una particolare manutenzione: a differenza di quelle normali possono essere rimodellate o riparate direttamente nella bocca del paziente.

Prenota ora la tua prima visita.

INTARSI

Gli intarsi in odontoiatria estetica sono delle ricostruzioni di una parte del dente vengono eseguiti dal laboratorio previa prese impronta del cavità e cementati nella stessa. Gli intarsi vengono utilizzati prevalentemente nei molari e premolari dove spesso la dimensione della cavità è importante. Nelle piccole cavità, infatti,  si preferisce intervenire con una semplice otturazione estetica. La nostra clinica utilizza intarsi in ceramica, disilicato di litio, zirconia o composito a seconda delle esigenze sia nostre che del paziente. Dapprima viene preparata la cavità rimuovendo le vecchie otturazioni, se presenti, o la carie. Il dente può essere vitale o devitalizzato. Viene quindi presa un‘impronta della cavità preparata e che sarà inviata in laboratorio. La cavità verrà quindi temporaneamente chiusa con di un’otturazione provvisoria. La seconda fase comprenderà la cementazione dell’intarsio con uno speciale cemento che eliminerà ogni spazio intermedio riducendo al massimo l’infiltrazione batterica e creando una adesione fisico/chimica tra dente ed intarsio che produrrà caratteristiche di estetica e integrità al dente. I vantaggi degli intarsi sono un’ottima durata nel tempo (circa il triplo delle otturazioni tradizional) la biocompatibilità con i tessuti e l’estetica. Questo tipo di riabilitazione avviene in sole due sedute.

IMPIANTO CERAMICA

Gli impianti in zirconia sono realizzati in ossido di zirconio, un materiale ceramico completamente bio-compatibile in grado di favorire la perfetta integrazione biologica con l’osso della mascella e della mandibola

Questi impianti sono ipo-allergenici, caratteristica non propria degli impianti in metallo. Gli impianti in zirconia sono dunque adatti a coloro che soffrono di allergie, sensibilità della pelle e un sistema immunitario compromesso.

L’impianto in zirconia è un vero e proprio pezzo di design tecnico ed estetico. La loro conformazione consente ottimi risultati estetici anche su pazienti con gengive traslucide o sottili, grazie alla colorazione più naturale rispetto al titanio che imita alla perfezione l’effetto estetico naturale. Oltre al grande livello estetico questo impianto è resistente alla corrosione chimica e non conduce elettricità o calore.

IMPIANTO CERAMICA

Gli impianti in zirconia sono realizzati in ossido di zirconio, un materiale ceramico completamente bio-compatibile in grado di favorire la perfetta integrazione biologica con l’osso della mascella e della mandibola

Questi impianti sono ipo-allergenici, caratteristica non propria degli impianti in metallo. Gli impianti in zirconia sono dunque adatti a coloro che soffrono di allergie, sensibilità della pelle e un sistema immunitario compromesso.

L’impianto in zirconia è un vero e proprio pezzo di design tecnico ed estetico. La loro conformazione consente ottimi risultati estetici anche su pazienti con gengive traslucide o sottili, grazie alla colorazione più naturale rispetto al titanio che imita alla perfezione l’effetto estetico naturale. Oltre al grande livello estetico questo impianto è resistente alla corrosione chimica e non conduce elettricità o calore.

CORONE

CORONE METAL FREE  –  Le corone metal-free, sono oggi un’alternativa vera alle corone tradizionali in metallo ceramica. L’ultima generazione di manufatti protesici fissi, nati alla fine degli anni novanta, sono le corone in DISILICATO e la ZIRCONIA, che presentano resistenza, affidabilità e soprattutto risultati estetici eccellenti. Le corone in disilicato di litio usate nella nostra struttura odontoiatrica, sono realizzate da una cappetta di disilicato di litio rivestita da stratificazioni di ceramica che può essere attraversata dalla luce, (come avviene nei denti naturali)  determinando un effetto “trasparenza” naturale.

CORONE IN ZIRCONIA – Prive di metallo, vengono usate prevalentemente nei settori posteriori diatorici, dove la “non trasparenza della zirconia, permette di risolvere alcuni problemi estetici come i denti grigi che trasparirebbero con materiali quali il disilicato.

CORONE IN DISILICATO – Hanno una resistenza di 203 volte superiore a quelle in vetroceramica, una biocompatibilità con i tessuti biologici (determinante nei i pazienti allergici). Si preferiscono i settori estetici anteriori per i disilicati e la zirconia per i settori posteriori per la loro resistenza ai carichi masticatori.

ORTODONZIA ESTETICA

ORTODONZIA LINGUALE:

L’ortodonzia linguale ha come scopo la correzione dei denti disallineati tramite l’utilizzo di un apparecchio fisso, che viene incollato sulla faccia interna (linguale) dei denti; in questo modo l’allineamento dei denti può avvenire in totale discrezione senza che l’apparecchio ortodontico sia visibile.

ORTODONZIA TRASPARENTE:

Trattamento ortodontico che permette l’allineamento dei denti in modo impercettibile, tramite l’utilizzo di allineatori (mascherine trasparenti) personalizzati e rimovibili. Supportato da una tecnologia di imaging digitale 3D, inoltre, è in grado di mostrare al paziente il piano di cura completo, partendo dalla posizione iniziale dei denti fino a quella finale desiderata.

ORTODONZIA ESTETICA

ORTODONZIA LINGUALE:

L’ortodonzia linguale ha come scopo la correzione dei denti disallineati tramite l’utilizzo di un apparecchio fisso, che viene incollato sulla faccia interna (linguale) dei denti; in questo modo l’allineamento dei denti può avvenire in totale discrezione senza che l’apparecchio ortodontico sia visibile.

ORTODONZIA TRASPARENTE:

Trattamento ortodontico che permette l’allineamento dei denti in modo impercettibile, tramite l’utilizzo di allineatori (mascherine trasparenti) personalizzati e rimovibili. Supportato da una tecnologia di imaging digitale 3D, inoltre, è in grado di mostrare al paziente il piano di cura completo, partendo dalla posizione iniziale dei denti fino a quella finale desiderata.

L'inizio di una nuova avventura

Caro paziente.

Siamo felici di comunicarti un grande traguardo per noi molto importante.

A partire da settembre la Clinica Odontoiatrica Mancini cambia sede e diventa un Poliambulatorio.

Abbiamo deciso di trasferirci in una struttura più grande, situata in Via Maestri Campionesi 20, molto vicina a quella in cui abbiamo operato per oltre 30 anni.

Perché lo facciamo?

Una struttura più grande e moderna ci permette di migliorare ulteriormente la qualità delle nostre cure odontoiatriche, di accoglierti in uno spazio moderno e libero da stress e di prenderci cura della tua salute a 360°.

Siamo dunque orgogliosi di comunicarti che il team che fino ad oggi si è preso cura del tuo sorriso non cambia, ma si allarga includendo nuove importanti figure che si occuperanno di:

Nutrizione
Fisioterapia
Medicina estetica non invasiva

Non vediamo l'ora di accoglierti nella nostra nuova sede!

Vieni a trovarci in Via Maestri Campionesi 20!

Clicca qui per Contattarci