Regalo di Natale? Non è mai troppo presto per cominciare a pensarci!
17535
post-template-default,single,single-post,postid-17535,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

Regalo Natale | Sotto l’albero, un nuovo sorriso!

regalo-natale

Regalo Natale | Sotto l’albero, un nuovo sorriso!

Stai già riflettendo sul regalo di Natale? Non è mai troppo presto per cominciare a pensarci.

Vorresti poter tornare a mangiare e goderti una vigilia in famiglia senza preoccuparti di non poter sorridere o parlare in modo disinvolto, a causa della mancanza di denti?

Ti presentiamo il tuo regalo perfetto, in 10 punti.

regalo-natale-11. La mancanza totale di denti in entrambe le arcate, sia superiori che inferiori, è indicata con il termine “edentulia”.
2. La perdita di denti, in genere associata all’invecchiamento ma che può interessare anche individui giovani, è un evento che influenza pesantemente la qualità della vita.
3. La mancanza di uno o più elementi dentali causa un graduale riassorbimento dell’osso e della gengiva che lo ricopre.
4. Secondo i dati della AIOP (Accademia Italiana Odontoiatria Protesica) le conseguenze fisiche e psicologiche della perdita dei denti più temute sono: difficoltà di masticazione (per il 33%); vergogna nel sorridere (23%) e problemi di digestione (15%).
5. In alcuni casi di edentulia, molti dentisti continuano ad avere un antico approccio: la dentiera.
6. Le dentiere tradizionali sono una soluzione che spesso ha scarso successo. In alcuni casi queste protesi sono persino dolorose, fastidiose o instabili e possono rendere difficile masticare e gustare molti dei propri cibi preferiti.
7. Implantologia a carico immediato e chirurgia guidata: qualora lo si desideri, il dentista è in grado di posizionare il giorno stesso la protesi provvisoria che ha il medesimo aspetto dei denti naturali e consente di avere una vita normale subito dopo l’intervento chirurgico. Dopo un breve periodo verrà posizionata la protesi definitiva.
8. Tutti possono ricorrere alla terapia implantare, se in buona salute.
9. Il 78% di coloro che hanno almeno un impianto, se fosse necessario, si sottoporrebbero nuovamente a un intervento.
10. Poter disporre nel giro di 24 ore di una dentatura fissa, anche se provvisoria, elimina non soltanto il disagio di restare senza denti per mesi, ma anche il rischio di indurre masticazioni alterate e problemi all’articolazione temporo-mandibolare.

Come dice la famosa canzone “A Natale puoi… fare quello che non puoi fare mai”.

regalo-natale-2Abbiamo una bella notizia!
Anche noi pensiamo già ai regali di Natale e oggi ne facciamo uno a te!
Prima visita + panoramica + tac 3D volumetrica OMAGGIO anziché pagare 130 euro

Clicca qui e prenota la tua visita OMAGGIO



Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi